Castiglione Cosentino

  • castiglionecosentinogif

Agriturismi a Castiglione Cosentino

Agriturismo Villaggio Caldeo

 

Castiglione Cosentino

Sull’origine di Castiglione non esiste certezza, diverse sono le ipotesi.
Una ipotesi sostiene che le prime popolazioni che abitarono questo paese furono alcune famiglie dell’antichissima colonia sibaritica di Arintha, che scampate alla distruzione da parte dei Crotoniati e Sibariti, si rifugiarono su alcune colline del comune.
L’ipotesi può essere avvalorata dai racconti tramandati dalle diverse generazioni sulla scoperta di resti umani, ruderi e reperti antichi sulle colline, oggi contrade di Castiglione: Qualata, Pristini, Cozzo Ceraso, Volata e Collarino.
Anche Vincenzo Padula, insigne saggista e poeta identifica Castiglione con l’antichissima Arintha, nota città degli Entri. L’ipotesi più diffusa tra gli storici vuole che Castiglione sia sorta, unitamente alla maggior parte dei cosiddetti “Casali di Cosenza, intorno al secolo IX, al tempo delle scorrerie dei Saraceni ad opera dei cosentini che cercavano scampo oltre i confini urbani.
Altra ipotesi è quella che identifica Castiglione con un antichissimo villaggio bruzio di nome Guarano. In questo caso il più adatto non poteva che essere il territorio compreso tra il torrente Caporale e Fosso delle Manche. Questi due torrenti dopo aver delimitato e reso fertile un luogo ben esposto, si uniscono e formano il piccolo fiume S. Antonio.

DA VISITARE:

  • La parrocchiale dei SS. Nicola e Olmo e della Madonna dell’Olmo
  • Chiesa dei Santi Nicolò e Biagio
  • Convento dei Cappuccini
  • Chiesa di Sant’Antonio

www.comune.castiglionecosentino.cs.it

 

  • Profilo Facebook Ospitalità Naturale in Sila

  • Users on page

    Now online: 1
    Overall: 9522